AVVISO PUBBLICO_(SNAI) – Interventi di riqualificazione della rete stradale secondaria
Giovedì 24 Agosto 2017 13:46

Strategia Nazionale Aree Interne (SNAI) – Interventi di riqualificazione della rete
stradale secondaria – Attività ricognitoria per acquisire proposte progettuali a valere sulla rete
stradale.

Abbiamo ricevuto dalla Città Metropolitana richiesta di verificare la presenza di proposte progettuali in possesso dei comuni e/o di professionisti sui tratti stradali di
loro competenza.

In tal senso vi invitiamo ad inviarci, ENTRO IL 7 SETTEMBRE P.V., quanto in vostro possesso e/o di segnalarci quanto di vostra conoscenza in modo da ridurre i tempi di progettazione,

I tratti stradali inseriti nella scheda progettuale approvata unitamente al Documento di Strategia d’Area sono i seguenti:
- SP 9 Isnello – Castelbuono,
- SP n. 54 Petralia Sottana-Piano Battaglia,
- SP n. 60 Gangi – San Mauro – Finale di Pollina ed SP 52;
- SP n.119 Polizzi-Piano Battaglia;
- SP n. 8 e SP 58 Sclafani Bagni-Caltavuturo;
- SP n. 9 Bis Scillato-Collesano;
- SP n. 11 che collega Blufi con svincolo di Irosa;
- SP n. 28 tratto Bivio Piano delle Fate – Gratteri;
- Circonvallazione Blufi.
Nel rappresentare l’urgenza, si inviano i nostri più Cordiali Saluti.

 
Fondazione per il Sud
Lunedì 14 Novembre 2016 08:46

Fondazione per il Sud – Bando per la valorizzazione dei beni confiscati alle mafie.

Obiettivo del bando è quello di sostenere iniziative esemplari, in grado di utilizzare i beni immobili e/o mobili registrati, provenienti dalla lotta alla criminalità organizzata, per attività volte a valorizzare le risorse provenienti dal territorio ed a incrementare il capitale sociale.

Le proposte dovranno dimostrarsi capaci a garantire agli interventi continuità operativa (oltre il periodo di finanziamento) e a configurare una gestione autosostenibile nel tempo, in termini di capacità di generare o raccogliere risorse economiche e catalizzare competenze e professionalità adeguate.

Le proposte progettuali dovranno essere presentate entro e non oltre le ore 13,00 del 15 febbraio 2017.

In allegato versione integrale del bando

 
PO FESR Sicilia 2014/200 – Avviso pubblico Azione 3.5.1-01 e 3.5.1-02 – Comunicazioni differimento termini di presentazione
Lunedì 31 Luglio 2017 10:04

Con DDG 1705 del 25.07.2017 i termini di cui alle procedure riguardanti l’avviso pubblico relativo all’azione 3.5.1_1 approvato con DDG n. 1333 del 13.06.2017 e quelli relativi all’avviso pubblico relativo all’azione 3.5.1_2, approvato con DDG n. 1235 del 31.05.2017 e DDG n. 1443 del 23.03.2017, e modificato con DDG n. 1672 del 30.07.2017, sono differiti di ventidue giorni naturali consecutivi.

 

Pertanto con riguardo all’azione 3.5.1_1 le istanze devono essere inviate a partire dalle ore 9.00 del 25.09.2017 e sino alle ore 12,00 del 05.10.2017.

 

Mentre per l’azione 3.5.1_2 le prenotazioni delle domande devono essere inviate a partire dalle ore 9.00 del 20.09.2017 e fino alle ore 14.00 del 10.10.2017.

 
INPS: Giovani agricoltori, parte l'esonero contributivo
Martedì 30 Maggio 2017 08:25

E' stata pubblicata dall'Inps la circolare con le istruzioni per richiedere di essere esonerati dal pagamento dei contributi previdenziali. Beneficiari i coltivatori diretti e gli Iap iscritti nel 2017 e quelli iscritti nel 2016 in zone montane o svantaggiate. Con la circolare 85 dell'11 maggio 2017 l'Inps fornisce le istruzioni sull'esonero contributivo per i giovani agricoltori, annunciato a febbraio tra i provvedimenti previsti nella Legge di bilancio del 2017.

A beneficiare di questo provvedimento sono i coltivatori diretti e gli imprenditori agricoli professionali, che abbiano iniziato una nuova attività imprenditoriale agricola nel periodo compreso tra il primo gennaio e il 31 dicembre 2017 e che non abbiano compiuto quaranta anni d'età alla data d'inizio della nuova attività imprenditoriale agricola.

Possono però essere ammessi al beneficio anche i giovani coltivatori diretti e gli Iap sotto i quaranta anni che abbiano iniziato una nuova attività agricola nel periodo compreso tra il primo gennaio 2016 e il 31 dicembre 2016 in territori montani o in zone svantaggiate così come definite dal Dpr 601/1973 e dalla Legge 984/1977.

Potranno beneficiare dell'esonero anche i coltivatori diretti e gli imprenditori agricoli professionali con iscrizione provvisoria, fatto salvo il successivo controllo del possesso dei requisiti.

In ogni caso è fondamentale il concetto per “nuova realtà imprenditoriale”. Viene infatti considerata come tale quella ulteriore e diversa rispetto ad altre eventualmente già esistenti, e l'Inps prevede controlli specifici per verificarlo.

L'esonero permette di non versare per intero il contributo relativo all'assicurazione generale obbligatoria, per la vecchiaia e per i superstiti per 36 mesi. L'esonero copre anche i contributi per maternità e i contributi Inali, questi ultimi dovuti solo per i coltivatori diretti.

Passati i 36 mesi, l'esonero è ridotto del 66% del contributo per altri 12 mesi e poi del 50% per un ulteriore periodo di un anno.

La domanda di esonero deve essere inoltrata all'Inps esclusivamente per via telematica tramite i moduli disponibili all'interno della pagina web Cassetto previdenziale per autonomi agricoli.

Qui sarà possibile scaricare la modulistica relativa alla richiesta di esonero per i giovani agricoltori iscritti nel 2017 (CD/IAP2017) e per quelli iscritti nel 2016 in zone montane e svantaggiate (ZM 2016 e CD/IAP ZS).

 
Partenariato della Comunicazione
Giovedì 27 Settembre 2012 20:26

La Regione ha predisposto e sottoscritto il nuovo protocollo d’intesa “Comunichiamo lo Sviluppo”.

Obiettivi del Protocollo sono:

· favorire la cooperazione tra le istituzioni;
· progettare e promuovere reti di alleanze e di complementarità con altre reti iinformative;
· diffondere nuove consapevolezze, aprendo le porte alla cooperazione, alla partecipazione, alla propensione a “fare sistema”, a “fare rete”.

La nostra società il 7 settembre u.s ha sottoscritto il protocollo.

Si comunica per tanto che:

- Il nostro  Referente è : Rosanna Lucia La Placa

-    L'ubicazione del nostro Sportello informativo è presso:

- Viale Risorgimento 13/b -90020 Castellana Sicula –

- I nostri recapiti sono: Tel.0921563005 – fax 0921563006 – e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

- Orari apertura: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 14.00 -

lunedì e giovedì dalle ore 15.30 alle ore 18.30

-         Sito web: www.sosvima.com

Si allega protocollo sottoscritto

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 6