SNAI - STRATEGIA NAZIONALE AREE INTERNE
Mercoledì 22 Ottobre 2014 09:33

Il territorio delle Madonie, a seguito di rapporto istruttorio del Comitato Nazionale Aree Interne, è stato selezionato quale area prototipale sulla quale sperimentare la Strategia
Nazionale Aree Interne giusta delibera Giunta Regionale n. 162 del 22 giugno 2015;

Per Aree Interne, si intende quella vasta e maggioritaria parte del territorio nazionale non pianeggiante, fortemente policentrica, con diffuso declino della superficie coltivata e spesso affetta da particolare calo o invecchiamento demografico che si snoda lungo tutta la penisola. A queste aree del paese è mancata, fin’ora, una strategia nazionale che potesse consentire loro di raggiungere assieme tre distinti ma interconnessi obiettivi generali:
a) Tutelare il territorio e la sicurezza degli abitanti, affidandone la cura e la manutenzione agli abitanti stessi;
b) Promuovere la diversità naturale e culturale e il policentrismo: una ricchezza naturale e culturale sulle quali fondare nuove opportunità di sviluppo ed assicurare nuovi modelli di vita competitivi;
c) Concorrere al rilancio dello sviluppo sia dal punto di vista agroalimentare che del turismo e dell’artigianato tipico.

Per fare ciò – per la prima volta – la comunità madonita potrà concretamente intervenire nel processo di adeguamento dell’offerta dei servizi essenziali, ovvero di poter concordare, in un confronto alla pari con i livelli regionali e nazionali, sui seguenti aspetti:

a) Ribilanciamento dei plessi scolastici;

b) Costruzione di un’adeguata rete territoriale sanitaria;

c) Miglioramento del trasporto pubblico locale;

d) Reti digitali;

A) Territorio interessato

  • Comuni SNAI (21) beneficiari diretti: Aliminusa, Alimena, Bompietro,  Blufi, Caccamo, Caltavuturo, Castelbuono, Castellana Sicula, Collesano, Gangi, Geraci Siculo, Gratteri, Isnello, Montemaggiore Belsito, Petralia Soprana, Petralia Sottana, Polizzi Generosa, Pollina, San Mauro Castelverde, Scillato e  Sclafani Bagni;
  • Comuni Area Strategica (7) beneficiari indiretti degli interventi: Campofelice di Roccella, Cefalù, Cerda, Lascari,  Sciara, Termini Imerese e Valledolmo.

Per ulteriori approfondimenti si rinvia al sito dedicato al seguente link: http://madonieareainterna.it/

 

Documentazione:

 
PO FESR 2014/2020 – Azione 6.1.2 – Raccolta differenziata e centri di raccolta – Avviso Pubblico Centri Comunali di Raccolta
Giovedì 27 Giugno 2019 11:15

Il Dipartimento Acqua e Rifiuti ha pubblicato il DDG n. 541 del 27/05/2019 di approvazione dell’Avviso Pubblico a valere sull’Azione 6.1.2 per la concessione di agevolazioni in favore di Comuni, anche nelle forme associative regolarmente costituite (Ambiti di Raccolta Ottimali), per la realizzazione e/oampliamento/potenziamento/adeguamento di Centri Comunali di Raccolta.

La dotazione finanziaria è di 21.472.213,55 euro.

Il decreto è stato pubblicato nel Supplemento ordinario della Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana (p. I) n. 29 del 21 giugno 2019.

La scadenza di presentazione delle domande di partecipazione è fissata per il giorno 15 ottobre 2019 entro le ore 12:00.

Le domande vanno inviate tramite PEC all’indirizzo  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. e firmate digitalmente.

Allegati:
Scarica questo file (Avviso Azione 6.1.2 CCR.pdf)Avviso Azione 6.1.2 CCR.pdf[ ]4753 Kb
 
Problemi di linea telefonica
Martedì 09 Luglio 2019 08:24

VI INFORMIAMO CHE PER UN GUASTO ALLE LINEE TELEFONICHE, NON ANCORA RISOLTO,  IL NUMERO DOVE POTERCI CONTATTARE E': 3316466341

 
Azione 6.1.1 – Agevolazioni ai Comuni per il compostaggio di prossimità dei rifiuti organici – Comunicazione URGENTE
Giovedì 18 Aprile 2019 10:41

Il bando di che trattasi è stato sospeso in quanto la Regione Siciliana non ha provveduto ad assolvere alla condizione fissata dalla Comunità Europea ovvero l’avvenuta approvazione ed adozione del Piano Regionale dei Rifiuti.

 
Partenariato della Comunicazione
Giovedì 27 Settembre 2012 20:26

La Regione ha predisposto e sottoscritto il nuovo protocollo d’intesa “Comunichiamo lo Sviluppo”.

Obiettivi del Protocollo sono:

· favorire la cooperazione tra le istituzioni;
· progettare e promuovere reti di alleanze e di complementarità con altre reti iinformative;
· diffondere nuove consapevolezze, aprendo le porte alla cooperazione, alla partecipazione, alla propensione a “fare sistema”, a “fare rete”.

La nostra società il 7 settembre u.s ha sottoscritto il protocollo.

Si comunica per tanto che:

- Il nostro  Referente è : Rosanna Lucia La Placa

-    L'ubicazione del nostro Sportello informativo è presso:

- Viale Risorgimento 13/b -90020 Castellana Sicula –

- I nostri recapiti sono: Tel.0921563005 – fax 0921563006 – e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

- Orari apertura: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 14.00 -

lunedì e giovedì dalle ore 15.30 alle ore 18.30

-         Sito web: www.sosvima.com

Si allega protocollo sottoscritto

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 8