SNAI - STRATEGIA NAZIONALE AREE INTERNE
Mercoledì 22 Ottobre 2014 09:33

Il territorio delle Madonie, a seguito di rapporto istruttorio del Comitato Nazionale Aree Interne, è stato selezionato quale area prototipale sulla quale sperimentare la Strategia
Nazionale Aree Interne giusta delibera Giunta Regionale n. 162 del 22 giugno 2015;

Per Aree Interne, si intende quella vasta e maggioritaria parte del territorio nazionale non pianeggiante, fortemente policentrica, con diffuso declino della superficie coltivata e spesso affetta da particolare calo o invecchiamento demografico che si snoda lungo tutta la penisola. A queste aree del paese è mancata, fin’ora, una strategia nazionale che potesse consentire loro di raggiungere assieme tre distinti ma interconnessi obiettivi generali:
a) Tutelare il territorio e la sicurezza degli abitanti, affidandone la cura e la manutenzione agli abitanti stessi;
b) Promuovere la diversità naturale e culturale e il policentrismo: una ricchezza naturale e culturale sulle quali fondare nuove opportunità di sviluppo ed assicurare nuovi modelli di vita competitivi;
c) Concorrere al rilancio dello sviluppo sia dal punto di vista agroalimentare che del turismo e dell’artigianato tipico.

Per fare ciò – per la prima volta – la comunità madonita potrà concretamente intervenire nel processo di adeguamento dell’offerta dei servizi essenziali, ovvero di poter concordare, in un confronto alla pari con i livelli regionali e nazionali, sui seguenti aspetti:

a) Ribilanciamento dei plessi scolastici;

b) Costruzione di un’adeguata rete territoriale sanitaria;

c) Miglioramento del trasporto pubblico locale;

d) Reti digitali;

A) Territorio interessato

  • Comuni SNAI (21) beneficiari diretti: Aliminusa, Alimena, Bompietro,  Blufi, Caccamo, Caltavuturo, Castelbuono, Castellana Sicula, Collesano, Gangi, Geraci Siculo, Gratteri, Isnello, Montemaggiore Belsito, Petralia Soprana, Petralia Sottana, Polizzi Generosa, Pollina, San Mauro Castelverde, Scillato e  Sclafani Bagni;
  • Comuni Area Strategica (7) beneficiari indiretti degli interventi: Campofelice di Roccella, Cefalù, Cerda, Lascari,  Sciara, Termini Imerese e Valledolmo.

Per ulteriori approfondimenti si rinvia al sito dedicato al seguente link: http://madonieareainterna.it/

 

Documentazione:

 
PSR Sicilia 2014-2020 – SOTTOMISURA 16.4 “Sostegno alla cooperazione di filiera, sia orizzontale che verticale, per la creazione e lo sviluppo di filiere corte e mercati locali
Martedì 02 Ottobre 2018 09:11

PSR Sicilia 2014-2020 – SOTTOMISURA 16.4 “Sostegno alla cooperazione di filiera, sia orizzontale che verticale, per la creazione e lo sviluppo di filiere corte e mercati locali e sostegno ad attività promozionali a raggio locale connesse allo sviluppo delle filiere corte e dei mercati locali.

Sul sito dell’Assessorato è stato pubblicato il bando di che trattasi, per l'apertura dei termini di presentazione delle domande di aiuto, unitamente alle Disposizioni attuative specifiche modificate approvate dall’Autorità di Gestione con D.D.G. n. 2168 del 25/09/2018, in corso di registrazione alla Corte dei Conti, e agli allegati alle Disposizioni stesse.

 
Meccanismi di incentivazione per impianti eolici e fotovoltaici all’interno di cave e miniere esaurite
Mercoledì 14 Novembre 2018 10:42

Il Ministero dello Sviluppo Economico di concerto con il Ministero dell’Ambiente, hanno in corso di definizione il decreto di che trattasi che, in coerenza con gli obiettivi europei 2020 e 2030,che ha la finalità di sostenere la produzione di energia elettrica degli impianti alimentati da fonti rinnovabili attraverso la definizione di incentivi e modalità di accesso che promuovono l’efficacia, l’efficienza e la sostenibilità sia ambientale sia degli oneri di incentivazione.

In tal senso, nel predetto decreto, sono previsti dei meccanismi di incentivazione secondo criteri di priorità per gli impianti eolici e fotovoltaici realizzati all’interno di cave e miniere esaurite.

Allegati:
Scarica questo file (148965682(2).PDF)148965682(2).PDF[ ]303 Kb
Scarica questo file (20181106_CAVEDISMESSE2016.pdf)20181106_CAVEDISMESSE2016.pdf[ ]3759 Kb
 
Assessorato della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro - Comunicato relativo ai decreti n. 9466 dell’8 agosto 2018, n. 9482 e n. 9483 del 9 agosto 2018, riguardanti gli avvisi n. 2/2018 e n. 3/2018 di finanziamento di cantieri di lavoro
Venerdì 24 Agosto 2018 10:35

Sono stati pubblicati in data odierna sulla GURS n. 37 gli avvisi pubblici n. 2/2018 e n. 3/2018 con i rispettivi decreti di approvazione n. 9483 del 9 agosto 2018 e 9482 del 9 agosto 2018, relativi al finanziamento di cantieri di lavoro per i comuni fino a 150.000 abitanti e al finanziamento di cantieri di lavoro per gli enti di culto (legge regionale n. 3/2016, art.15, comma 2).

E' stato pubblicato anche il D.D.G. n. 9466 dell’8 agosto 2018 di approvazione del piano di riparto delle risorse assegnate a ciascun comune avente diritto.

 
IV edizione della Fiera della Biodiversità Alimentare Certificata - 9/11 novembre 2018 - Orto Botanico dell'Università degli Studi di Palermo
Mercoledì 07 Novembre 2018 08:34

Invito a partecipare alla IV Edizione FIERA DELLA BIODIVERSITA’ CERTIFICATA


Allegati:
Scarica questo file (invito carni.jpg)invito carni.jpg[ ]789 Kb
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 9